Home Sesso e amore Esperienze regalo per riconciliarsi

Esperienze regalo per riconciliarsi

Quando i livelli di stress sono alle stelle, la stanchezza è l’unica parola che vi descrive. In coppia il clima non è sereno e diventa facile sfogarsi con la persona sbagliata: il proprio partner. A volte si tratta di motivi futili, altre volte di ragioni molto importanti. L’unica grande verità è che l’equilibrio di coppia non c’è più e quindi va ristabilito. Come? Una bella idea per chiedere scusa al vostro partner è regalargli un’esperienza intima e molto personale per ricordare tutto quello che si è costruito insieme, come si era prima, e per comunicare a qualcuno che ci siamo anche quando siamo lontani. Ovviamente, per scavare nelle origini delle discussioni non sarà sufficiente vivere una bella esperienza di coppia, ma potrebbe aiutare a far calare la tensione e ad abbassare le difese per essere meglio predisposti ad affrontare il chiarimento con più leggerezza e ad essere più aperti al confronto.

5-esperienze-regalo-per-riconciliarsi-prima-puntata

Quella tenerezza che riporta la serenità

Freschi petali di rosa per il risveglio della tua amata. Dopo una litigata o un duro confronto sarebbe bello sorprendere la persona che amate organizzando una sorpresa semplice al suo risveglio. Perché non svegliarla con il profumo dei suoi fiori preferiti, scelti e selezionati da te, e condurla davanti a una ricca e piacevole colazione o ad un pensiero speciale per chiederle scusa? Se nella tua casa è presente un camino, fai percorrere al tuo partner un sentiero di rose fino a raggiungere il tepore del fuoco e trascorri una decina di minuti a guardarla/lo negli occhi. Una coccola speciale, unica e rivolta solo alla persona che ami. Raccogliete insieme i petali e divertitevi a riempire la vasca da bagno. Non è detto che dopo la riconciliazione non possa nascere qualcosa di più intrigante.

Cammina tra le foto e i quadretti della tua storia d’amore. Spesso durante una discussione, per stanchezza o stress, si può cadere nella tentazione di compiere gesti istintivi dei quali, quasi certamente, ci pentiremmo in futuro. Un modo utile per chiarirsi è cercare di capire cosa andremmo a rovinare con quel litigio. Quindi, il racconto della vostra storia d’amore, attraverso un percorso fatto da piccoli quadretti, con le vostre foto preferite, potrebbe rivelarsi il giusto strumento di riconciliazione. Vedere insieme i ricordi di un mese, un anno o un decennio vi permetterà di rivivere sensazioni belle e intime ed il sorriso è garantito che riaffiorerà sui vostri volti. Le vostre foto raccontano di momenti felici, generalmente in atmosfere serene e rilassanti. Cercate di ricordare quei momenti e provate insieme ad immaginare un nuovo quadretto, che non c’è ancora, da costruire. Pensate ad una meta e magari organizzate la vostra fuga d’amore.

Un dolce pensiero al giorno sul suo lettore mp3. Quando si è insieme si discute anche per motivi futili, quando, poi, uno dei due si assenta per un determinato periodo di tempo si sente una grandissima mancanza. Un’idea originale per ridurre la distanza potrebbe essere quella di selezionare e registrare con la vostra voce dei motivi musicali, dei pensieri romantici e delle frasi personali che vorreste che il vostro partner, quando sarà lontano da voi, potrà ascoltare ogni volta che lo desidera. Un modo semplice e non troppo tecnologico per essere sempre in contatto. Quando si è in ufficio o in trasferta e la giornata non è delle più soddisfacenti, ci si può chiudere in auto o in una stanza isolata e ascoltare il messaggio del proprio partner. Se avete dei bambini il messaggio potrà essere ancora più intenso e spontaneo. Una certezza per ritrovare l’equilibrio di coppia e familiare. Un messaggio vocale al giorno toglie l’ansia di torno.

Tornare indietro per andare avanti

Tornare nei luoghi dell’infanzia… insieme. Capita di discutere perché non ci si capisce o perché magari non ci si conosce al 100%, quindi esiste miglior regalo che aprirsi completamente e raccontarsi attraverso i luoghi che più vi rappresentano? Organizzate un mini viaggio nel tempo da ripercorrere mano nella mano con la vostra dolce metà. Un viaggio che possa passare per le tappe più importanti della vostra vita, attraverso i luoghi che per voi hanno significato molto, così da liberare ogni emotività e mettersi a nudo. Scoprire le proprie radici permette di far emergere ricordi e sensazioni magari sopite nel tempo. Condividerle con la persona che ami può essere un gesto di grande complicità che vi darà la possibilità di vivere un nuovo inizio, proprio partendo dalle origini. A volte un viaggio, che sia mentale o reale, può essere molto utile per ascoltarsi e ricostruire il rapporto di coppia.

Come eravate: le foto da bambini tue e della persona che ami. Scavare all’interno degli album fotografici del passato potrebbe servire per farvi conoscere in maniera profonda e sincera così da svelare difficoltà, soddisfazioni, rapporti familiari e di amicizia attraverso le migliori immagini che ritraggono la vostra vita. Sarà sufficiente selezione alcune foto della vostra vita e alcune foto del vostro compagno o della vostra compagna. Rivivere insieme i momenti più importanti delle vostre vite rappresenterà un modo sincero di condivisione di ricordi, colori e sensazioni. Provate quindi a prendere le vostre foto che siano a colori o in bianco e nero e trovate un momento per guardarle insieme. Vi suggeriamo una buona bottiglia di vino e poi potranno essere solo sorrisi e momenti di imbarazzo per il tempo vi ha cambiati. Siamo certi che la scintilla scoccherà di nuovo.

Tutto è bene quel che finisce bene

Il modo migliore per affrontare una situazione di coppia delicata è vivere un’esperienza che vi faccia sorridere e sentire più leggeri. Non sarà il modo per risolvere tutti i vostri problemi ma sicuramente quello giusto per portare un po’ di serenità che possa predisporvi ad un confronto costruttivo e sincero. Scegliere fra tutte queste esperienze non sarà semplice ma basterà immaginare di viverle sulla propria pelle e lasciarsi emozionare per poi scegliere quella che preferite.