Home Salute Quali Vitamine Assumere Per Dei Capelli Sani

Quali Vitamine Assumere Per Dei Capelli Sani

Quotidianamente, a causa di ritmi stressanti e un’alimentazione sregolata, la maggior parte delle persone non assumono la necessaria quantità di vitamine. Questa carenza può evidenziarsi principalmente sull’aspetto di unghia e capelli.

Le carenze vitaminiche possono, infatti, contribuire in parte al peggioramento dello stato di salute dei capelli, così da renderli fragili e spenti, oltre a contribuire alla formazione di forfora e capelli secchi.

Le vitamine da assumere quotidianamente per ottenere dei capelli sani sono molteplici, tuttavia per introdurne la giusta quantità è possibile inserire nella propria alimentazione degli integratori di vitamine per capelli, come quelli presenti su haircarepanda.it.

capelli-sani

Le vitamine in questione sono le seguenti:

Vitamina A

Nutre e previene l’invecchiamento dei capelli, in parte riduce anche la comparsa della forfora e i capelli secchi. Inoltre, questa vitamina rafforza il sistema il sistema immunitario. È possibile assumerla mangiando alimenti come carote, zucche, broccoli e cavoli.

Vitamina B

Le vitamine del gruppo B mantengono i capelli in uno stato di buona salute, per questo sono presenti nella formulazione di diversi prodotti per capelli. Fra le più utilizzate troviamo:

  • B1: in grado di rivitalizzare e donare energia al cuoio capelluto.
  • B2 e B5: contro la comparsa dei capelli secchi.
  • B3: con notevoli proprietà ristrutturanti, influisce sulla rigenerazione cellulare.
  • B12: favorisce la crescita dei capelli.

Una carenza di vitamina B può portare a forfora, capelli grassi ed anche calvizie. È possibile introdurla con alimenti come cereali integrali, verdure, fagioli e uova.

Vitamina C

Questa vitamina si rivela essenziale in quanto è in grado di migliorare la circolazione sanguigna e stimolare la crescita dei capelli. Si trova nella maggior parte della frutta e delle verdure, in particolar modo nei limoni, nelle arance e nelle carote.

Vitamina E

Con notevoli proprietà antiossidanti, migliora l’ossigenazione del cuoio capelluto che risulta essenziale per poter avere dei capelli lucidi e brillanti. È presente principalmente negli oli vegetali, nelle germe di grano e nella frutta secca, come mandorle, nocciole, arachidi e noci.

Vitamina H

Si tratta di una vitamina che stimola la crescita dei capelli, mentre la sua mancanza può comportare un assottigliamento dei capelli ed eventuali leggeri diradamenti. Si può trovare in alimenti come pollo, spinaci e uova.

Come introdurre le vitamine nella propria alimentazione

Come riportato in precedenza, con i ritmi quotidiani risulta difficile seguire un corretto regime alimentare, tuttavia è possibile introdurre le vitamine necessarie al benessere dei propri capelli con dei semplici accorgimenti:

  • Se non si ha la possibilità di pranzare/cenare nella propria abitazione risulterà necessario organizzarsi preparando una piccola box con gli alimenti indicati, così da evitare di mangiare in luoghi come ristoranti e fast food.
  • Cercare di assumere le vitamine presenti nella frutta e nella verdura tramite preparazioni gustose, come dei sani e freschi frullati, che possono sostituiti a dei pasti effettivi.
  • Cercare di ridurre al minimo gli alimenti fritti, l’alcool e il caffè, in quanto sono alcuni dei peggiori alleati contro la salute e l’aspetto dei nostri capelli.

Fonte: rivistalasalute.it